Blog

Una piacevole sorpresa

Una lettera, una piacevole sorpresa che vorrei condividere…

“Sono in attesa del primo figlio, fin da subito la gioia della scoperta che si alterna alla paura, un nuovo orizzonte che si apre su un mondo dove tutto è naturale, ma che ci trova insicuri e impreparati. Per quanto una persona possa avere avuto esperienze con la nascita di fratelli minori o con amiche che hanno già avuto figli, ti accorgi che i tuoi dubbi, le tue incertezze e, perché no, le tue paure sono veramente solo tue.
Sono consapevole che sul mercato ci sono tutte le figure professionali specialistiche per ognuno degli argomenti che caratterizzano questo nuovo scenario; non ero invece a conoscenza del ruolo della Baby Planner.
Così, attraverso un’amica, mi è stata presentata Luisa Rago; ovviamente, come spesso accade di fronte alle novità, ero curiosa ma anche un po’ dubbiosa riguardo questo ruolo.
E’ naturale rivolgersi ai medici specialisti che ti risolvono i problemi di salute, ma perché ti devi rivolgere a una Baby Planner?
I dubbi sono subito svaniti conoscendo Luisa.
Luisa è arrivata sorridente, cordiale e incredibilmente disponibile ad ascoltare invece di essere ascoltata.
Nel nostro primo incontro abbiamo trascorso insieme quasi tre ore parlando soprattutto di me, ed è stato tutto molto naturale senza forzature, mi ha fatto sentire subito a mio agio e soprattutto ho capito che era realmente interessata ad ascoltarmi ed a capire quali fossero le mie esigenze.
Oltre a questa empatia naturale nata fra noi, e comunque indispensabile in questo ruolo, ho trovato una professionista preparata e sicura. Luisa ha individuato subito quali fossero le mie esigenze immediate ed ha saputo guidarmi nelle varie scelte. Le sue indicazioni sono supportate da una conoscenza approfondita diretta e indiretta di tutte le professionalità.
Posso sicuramente ammettere fino ad ora, alla luce dell’esperienza che sto provando, che il ruolo di una Baby Planner, ma in realtà di Luisa, è molto importante per gestire al meglio tutti gli aspetti organizzativi connessi con la gravidanza. Seguendo i suoi consigli ho conosciuto appunto professionisti molto validi con i quali mi sono trovata benissimo ed ho scoperto ed esplorato quel mondo nuovo rappresentato dall’attesa di un bambino.
E’ noto che durante la gravidanza lo stato fisico, psicologico ed emotivo di una donna è naturale da un lato, ma più complesso dall’altro. L’entusiasmo e le preoccupazioni si alternano rapidamente, i dubbi affiorano continuamente insieme alla paura di trascurare qualcosa; attraverso il passa parola o internet credi di avere il controllo di tutto, ma il prezioso contributo di Luisa è quello di sapere armonizzare tutti gli aspetti con una cura minuziosa dei particolari per non lasciare nulla al caso o inesplorato. E’ ovvio che non tutti siamo uguali, quindi le esigenze di ciascuno possono variare, ma l’approccio propositivo e non impositivo ti guida a identificare in ogni fase o circostanza ciò che è meglio per te. Forse per Luisa la sua esperienza di mamma e la sua sensibilità sono delle componenti qualificanti o più semplicemente un valore aggiunto rispetto al ruolo della Baby Planner, però la formazione professionale sicuramente è di fondamentale importanza.
Mi auguro per Luisa in primis, ma anche per tutte le future mamme, che questo ruolo possa effettivamente trasformarsi in una professione utile per chi vorrà vivere l’esperienza della gravidanza nella maniera più serena, per concentrarsi solo sul bene della famiglia e del bambino che verrà facendosi assistere ed aiutare in tutti gli altri aspetti.” (Federica)

GRAZIE FEDERICA

No Comments Yet


Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Protected by WP Anti Spam